– E ANCORA… –

 

SERVIZIO RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI. Il contratto attualmente in vigore scadrà durante il mandato prossimo, e se saremo chiamati ad amministrare Gaeta ci riserveremo di non esercitare l’opzione del rinnovo triennale, poiché riteniamo indispensabile produrre un nuovo bando, con un nuovo capitolato che preveda una diversa razionalizzazione del servizio complessivo. Di sicuro prevederemo costi decisamente inferiori e un controllo tassativo della corretta esecuzione del servizio. A monte, sarà imprescindibile per noi l’esercizio di tutte le tutele previste dalla normativa a livello nazionale per i dipendenti attuali, anche per quelli che avranno lavorato nel servizio solo con contratti stagionali o a tempo determinato.

FISCALITA’. La fiscalità del comune di Gaeta è a livelli elevatissimi, probabilmente tra i più alti in provincia di Latina (se non proprio più alti) e l’obiettivo della nostra amministrazione sarà certamente quello di ridurre la pressione fiscale, a partire dall’addizionale comunale all’IRPEF. Non riteniamo possibile assumere fin d’ora un impegno puntuale in ordine ai tempi e alle modalità per ottenere questo risultato, poiché preferiamo avere piena contezza delle entità di bilancio, non essendo ancora disponibile il consuntivo 2016 e nutrendo più di qualche dubbio sull’operato dell’amministrazione uscente a riguardo.

 

Emiliano Scinicariello Sindaco Gaeta - Una Nuova stagione per Gaeta